SPINETOLI – Nuovo appuntamento con la musica al ristorante Lago di Oz di Spinetoli. Venerdì 9 ottobre arrivano i Big Mountain Country che presenteranno “Breaking Sound“, primo album ha avuto unanime successo di critica e pubblico. I B.M.C. si formano a Roma nel 2012 da una costola della garage band siciliana The Boilers.
Nell’estate 2013 i B.M.C. registrano il loro primo 7 pollici, totalmente autoprodotto. Dopo un’intensa attività live in Italia e due tour in Europa che hanno toccato paesi come Germania, Serbia, Croazia, Polonia, Ungheria, vincono Arezzo Wave Lazio.
Sulla scia dell’entusiasmo, nell’estate del 2014 passano quindici giorni in Sicilia alle pendici dell’Etna dove, nell’atmosfera intima di un casolare e con la partecipazione di musicisti provenienti da diverse realtà musicali, danno vita al loro primo full-length pubblicato dalla Gas Vintage Records il 15 aprile 2015. “Breaking Sound” è un esordio potente e coerente, che se da un lato nel suo complesso è chiaramente ispirato allo psych-rock, riesce a non cadere mai nel manierismo revivalista del genere, ma sa esaltare i sensi ed aprire la mente grazie all’andamento variegato, ad un gusto del suono assai maturo e a soluzioni melodiche sempre ispirate, proiettandoci tra scenari acidi a volte urbani, altre volte composti da richiami desertici.
Ma le sonorità dell’album, che ha raccolto unanimi consensi dalla critica italiana e straniera, vengono esaltate nelle infuocate performance dal vivo, per cui i B.M.C. sono già rinomati nella scena psichedelica europea.

Per l’occasione le selezioni post-live saranno affidate alle sapienti mani di Elvis Delmar (Roma) con i suoi Wonderful Words Beats.

Info e prenotazioni
0736/898206
info@lagodioz.it

(Letto 298 volte, 1 oggi)