SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Doppio appuntamento con i Teatri Invisibili sabato 3 ottobre.

Alle ore 16, Sala della Poesia del Palazzo Bice Piacentini di San Benedetto del Tronto, si svolgerà il convegno “Teatro al tempo della triennalità”.

Partecipanti:
Gilberto Santini. Docente di Storia del teatro e dello spettacolo all’Università di Urbino. Critico teatrale per “Il Mucchio Selvaggio”, direttore artistico dell’Amat.
Pierfrancesco Giannangeli. Docente di Storia dello Spettacolo all’Accademia di Belle Arti di Bologna. Ha pubblicato vari testi sul teatro. Collabora con le riviste specializzate “Hystrio” ed “Exibart”.
Cristina Valenti, Direttore Artistico Premio Scenario.
Luciano Messi, Direttore Organizzativo Macerata Opera Festival.
Benito Leonori, Direttore Tecnico Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi.

Alle ore 19, Teatro dell’Olmo di San Benedetto, la compagnia Dispenda Barzotti mette in scena “Homologia”. Un anziano solo, immerso nel vuoto, in perenne dormiveglia. All’improvviso, qualcosa piomba giù dalla soffitta e risveglia questo corpo intorpidito: un manichino impolverato, che il vecchio tenta di rianimare…

Alle ore 19.45, sempre al Teatro dell’Olmo, Mario De Masi propone “Pisci ‘e paranza”. Una stazione: luogo di interconnessione fra i luoghi, movimento incessante di persone e cose. Quello che per molti è un corridoio, per altri è casa. Pochi metri quadrati compendiano l’intero universo delle relazioni umane che abitano fuori. Come un acquario riproduce in scala le dinamiche del mare aperto.

Alle ore 21, Teatro Concordia di San Benedetto, Punta Corsara con “Hamlet Travestie”. Una famiglia napoletana contemporanea, i Barilotto, in un ritratto di quotidiana sopravvivenza: il lavoro, la casa, i debiti. Ognuno è vincolato al legame con l’altro, in una stasi violenta in nome dell’unità.

Conclude la serata, alle ore 23.00, Teatro Concordia, Andrea Cosentino con “Lourdes”. Dall’omonimo romanzo di Rosa Matteucci, un grottesco carnevale di personaggi, tutti in viaggio verso Lourdes, tutti in attesa di un miracolo. Numerosi coprotagonisti e brevi macchiette. Un mistero buffo contemporaneo, sospeso tra solenne e dialettale.

 

Laboratorio Teatrale Re Nudo

tel. 347 75.55.404 – 340 64.90.905

 

Biglietto Teatro dell’Olmo: 5 euro

Biglietto Teatro Concordia: 10 euro

(valido per i due spettacoli della stessa sera)

 

I biglietti sono in vendita presso i luoghi di rappresentazione.

Per gli spettacoli al Teatro dell’Olmo si consiglia la prenotazione.

Il programma potrebbe subire delle variazioni.

 

http://teatriinvisibili.wordpress.com  teatriinvisibili@libero.it

ufficio stampa: dante albanesi 329 615.40.38  albadante@yahoo.it

 

in collaborazione con AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali

(Letto 195 volte, 1 oggi)