ASCOLI PICENO – Scarpette a punta, luci della ribalta, piroette ed étoile, sogni e fatiche, splendore e sudore, prestigiose audizioni e saggi di fine anno, storie ordinarie e straordinarie di esperienze artistiche ed esistenziali.

Tutto questo e molto altro nella rassegna “Nati per danzare – La danza nell’immaginario cinematografico”, promossa e organizzata dalla neonata scuola di danza Hdemia Life for Dance di Flavia Tosti, in collaborazione con l’associazione culturale “Il Portico di Padre Brown”.

Si parte con “Billy Elliot”, ultra premiato film inglese del 2000, diretto da Stephen Daldry con uno strepitoso talentato undicenne, Jamie Bell, ispirato alla storia vera del ballerino Philip Mosley e ambientato nella Londra thatcheriana .

La proiezione è sabato 17 ottobre, alle ore 21.15, presso la sede della scuola in via Gabriele D’Annunzio n° 9.

(Letto 152 volte, 1 oggi)