CASTEL DI LAMA – “L’estate di San Martino” è un evento autunnale che si tiene ogni anno a Piattoni di Castel di Lama, nel periodo che segue il giorno della festa del Santo. All’insegna della tradizione, del sano divertimento e della cultura popolare locale le associazioni coinvolte puntano attraverso l’aggregazione raccogliere dei fondi per chi ne ha urgente necessità, il primo anno l’utile è stato devoluto ad una casa famiglia locale , l’anno scorso alla associazione GILS, quest’anno invece alla lega in favore della fibrosi cistica.

Il gesto si ispira al famoso atto del santo il quale donò parte del suo mantello ad un povero al momento del bisogno.
Non mancherà quindi la cottura delle castagne, del vin brulè, vino novello, carne di maiale alla brace e altri piatti tipici, la festa durerà tre giorni partendo venerdì 20 novembre con una succulenta cena tipica su prenotazione, per tre giorni ci saranno intrattenimenti per grandi e piccini fino ad arrivare all’ospite finale della domenica pomeriggio di 22 novembre (dalle 19) il grande cantastorie abruzzese ROPPOPPO’.

L’organizzazione afferma che l’evento non ha colore politico e non punta nemmeno a ricavare fondi per l’associazioni coinvolte “Per questi motivi vi invitiamo numerosi a partecipare all’insegna del sano spirito del divertimento e della solidarietà” hanno affermato gli organizzatori.

(Letto 256 volte, 1 oggi)