OFFIDA –  L’8 dicembre si è concluso il primo Festival nazionale di Teatro Amatoriale Città di Offida. Uno vero e proprio successo caratterizzato dall’importante presenza del pubblico, che ha visto gareggiare, sul palcoscenico del teatro di Offida, compagnie teatrali provenienti da tutta Italia.

L’evento –  sul quale l’amministrazione, in primis il sindaco Valerio Lucciarini, ha puntato particolarmente – ha ottenuto un ottimo risultato, addirittura oltre le più rosee aspettative.

“Un successo – così commenta entusiasta il primo cittadino – contavo particolarmente sulla buona riuscita del festival, con 110 abbonamenti e una media di 180 spettatori a spettacolo, abbiamo decisamente vinto la scommessa”.

Gli spettacoli, tutti di altissima qualità, sono stati apprezzati tutti dal pubblico ma il Primo Premio “Serpente Aureo” è andato a “La Cattedrale” del Gruppo Costellazione di Formia per la regia di Roberta Costantini, la quale si è aggiudicata il premio Miglior Regia.

L’arte della commedia della compagnia Eclissi di Palermo si è aggiudicata Premio scenografia; Premio Miglior Attore a Massimo Vagnoni della compagnia dei Donattori di Ascoli Piceno per la sua interpretazione in “Non sparate sul postino”. Premio migliore attrice Patrizia Pozzi della Compagnia degli Ignoti di Napoli per l’interpretazione Addolorata “In Casa di Frontiera”. Il Gruppo Pierrot si è aggiudicato il Premio gradimento del pubblico, che a ogni serata riceveva un cartoncino su cui appuntare il volto, con lo spettacolo “Non mi dire te l’ho detto”. Il premio al Miglior caratterista, dedicato alla memoria di Franco Travaglini –  attore caratterista del Gruppo Amici dell’Arte (Gad’A) – è andato a Ernesto Migniano del Gruppo Pierrot.

“Un successo importante – ribadisce l’assessore alla Cultura Isabella Bosano – un pubblico che ha reso vivo il Serpente Aureo come mai si era visto in questi ultimi anni”.

“Entusiasti di aver accolto queste compagnie nazionali – ha commentato Piero Petrocchi del Gad’A – e soprattutto per l’inaspettata risposta del pubblico che ci ha seguito per tutto il festival. Presenti moltissimi bambini e ragazzini che hanno scritto delle recensioni sugli spettacoli. Compagnie molto contente”.

Il Gad’A sarà impegnato anche sabato alle 21.15 e domenica alle 17.15 con “Natale in casa Cupiello”. Per i biglietti contattare Monia Malavolta a Offida (0736888616).

(Letto 187 volte, 1 oggi)