Sabato 19 dicembre 2015, in occasione del centenario della nascita di Edith Piaf, presso il Teatro Nuovo di Capodarco di Fermo, alle ore 21,15, Vox Artis, gruppo di teatro e musica, presenta: “Edith: la malinconie, l’amour, la vie“.

Raccontare Edith Piaf attraverso l’assenza: un corpo che non si vede, ma che si percepisce attraverso piccoli frame, che offrono un resoconto emotivo di una vita votata all’eccesso. Sensazioni e sentimenti che si fanno carne, canto, musica, animati da figure oniriche che attraversano la scena in punta di piedi sparendo, subito dopo, nell’oblio da cui provengono, risucchiati dalle note delle più belle interpretazioni della cantante francese.

Il gruppo composto da: Carla Civardi (attrice), Salvo Lo Presti (attore), Chiara Marangoni (voce), Antonella Malvestiti (pianoforte), Nino Cifà (contrabbasso), attraverso la recitazione, con testi originali scritti dagli stessi attori e la musica renderà omaggio alla grande Edith Piaf, straordinaria artista del secolo scorso, che in modo struggente e passionale ha saputo incarnare lo spirito di una donna che ha vissuto a pieno l’amore per la vita.

(Letto 93 volte, 1 oggi)