Trova questo ed altri eventi su www.piceno24.it, l’area del giornale dedicata agli appuntamenti organizzati nel piceno

Considerato il Mozart del jazz, Cafiso muove i suoi primi passi nella musica a nove anni. Appena tredicenne lo nota Wynton Marsalis, che lo chiama a partecipare al suo tour europeo.

Un enfant prodige, un musicista talentuoso che ha dimostrato prestissimo di padroneggiare le note e la musica piegandole alla sua creatività. Si è esibito in tutto il mondo e nei più importanti festival intenazionali e oggi, a soli 26 anni, Francesco può vantare una carriera da big.

Al Container si esibisce in duo col pianista Mauro Schiavone con cui, negli anni, ha instaurato un feeling profondo. La creatività, i sentimenti e la follia artistica, scaturiscono inevitabilmente da due anime che parlano la stessa lingua. Il repertorio del Duo, è composto interamente da composizioni originali, scelte dal progetto discografico “3” ma, a sorpresa, potrebbero aggiungersi anche alcuni dei più noti standard del jazz internazionale, interpretati in maniera completamente nuova come soltanto i grandi artisti sanno fare. Cafiso, con la sua voce calda e lirica, disarticola la melodia di brani celeberrimi, costruendo assoli straordinari per originalità e creatività.
Schiavone, assicura al collega un vero e proprio tappeto sonoro, creando sulla tastiera del suo pianoforte linee melodiche moderne e di gran classe supportate da una complessa struttura armonica e ritmica, senza però rinunciare a pregevoli assoli. Ne scaturisce un dialogo di altissimo livello tra due grandi artisti a conferma della vitalità e del prestigio di cui gode oggi il jazz italiano nel mondo.

Biglietti: €17+dp

Prevendite su www.ciaotockets.com e punti vendita abilitati

info: 3404719436

(Letto 215 volte, 1 oggi)