ASCOLI PICENO –  Anche quest’anno torna il Carnevale di Ascoli, tradizionale appuntamento con il divertimento e l’allegria tipica dell’evento cittadino. Si inizia giovedì grasso, 4 febbraio con il Carnevale delle scuole in Piazza. Si prosegue sabato 6 febbraio , quando nella mattinata ci sarà la classica Battaglia della Ramazza. Come sempre si cercano squadre disposte a fronteggiarsi, considerando che i giocatori devono essere rigorosamente mascherati. Ci sarà anche  la Raviolata,  allestita dal gruppo de “li’ Precise”. Quest’anno ci saranno un gruppo di zingare ad allietarla. Sempre sabato,  parte  Ascoli Piceno Cosplay. Questa volta l’organizzazione è curata direttamente dalla Associazione “il Carnevale di Ascoli”. L’appuntamento è per la mattinata del sabato nella Sala dei Savi del Palazzo dei Capitani del Popolo con un workshop preparatorio. Mentre durante il pomeriggio nell’Auditorum della Fondazione Carisap ci sarà la vera e propria manifestazione principale.

Domenica 7  in Piazza del Popolo,  Carnevale di mezzogiorno, riservato ai gruppi iscritti nella categoria “OB” (Omnia Bona). E nel pomeriggio Carnevale in piazza, con la sfilata di tutti i gruppi.

La conclusione, martedì 9 febbraio con l’appuntamento pomeridiano con il Carnevale in piazza e alle 19,30,nomination dei gruppi mascherati per categorie e grande festa finale “Ballo in Piazza” con gli “Amici degli Anni ’80”

(Letto 549 volte, 1 oggi)