GROTTAMMARE – Interessante iniziativa per tutte le coppie che si stanno preparando al matrimonio. Il 24 e 25 aprile sarà allestita una Fiera espositiva a ingresso gratuito dedicata agli sposi, alla casa e al tempo libero. Si terrà al Parco dei Principi situato sul lungomare De Gasperi di Grottammare. L’evento è patrocinato dal Comune di Grottammare.

Evento organizzato dall’associazione Visio Marketing che si occupa di organizzare eventi artistici e culturali e promuovere il territorio Piceno nel turismo, artigianato e commercio.

L’intento degli organizzatori è di far incontrare i potenziali clienti con i migliori operatori del settore. Oltre ad essere un ottimo aiuto per chi intende informarsi su beni e servizi è anche un’occasione per incentivare il business degli operatori del territorio.

Quest’ultimi avranno occasione di incrementare le vendite grazie ad una straordinaria possibilità di mettere in evidenza le singole capacità ed i propri prodotti. L’evento attirerà clienti dei comuni limitrofi e anche del vicino Abruzzo concentrando lavoro nella nostra Provincia.

La felice coincidenza con il ponte del 25 aprile aprirà le porte a contatti con turisti o con quanti possiedano abitazioni vacanza nella nostra zona.

Per il 24 e 25 aprile ci saranno in calendario numerose iniziative artistiche, culturali e sportive che arricchiranno la Fiera con momenti di spettacolo e svago.

Un’attenzione particolare sarà rivolta ai bambini e alle famiglie con l’allestimento di un parco giochi ad ingresso gratuito completo di gonfiabili, giochi ed animazione.

Per lo sport saranno ospitati, senza costi per le associazioni, le dimostrazioni di diverse discipline: dalle arti marziali alla ginnastica e alla danza.

Il mondo della scuola sarà rappresentato dalle sfilate organizzate dagli allievi dell‘Ipsia e di varie scuole sartoriali, da istituti professionali e artistici che approfitteranno dell’evento per mostrare elaborati dei propri allievi al fine di facilitare l’orientamento scolastico dei giovani.

Il terzo settore avrà invece a disposizione gratuita degli spazi espositivi dove le associazioni no profit potranno farsi conoscere e anche raccogliere fondi per le proprie iniziative.

“La previsione è di un grande afflusso – affermano gli organizzatori – siamo convinti che turisti e residenti avranno l’occasione di conoscere la laboriosità della nostra Provincia, la qualità dei prodotti esposti e la vivacità di un territorio votato al turismo ,all’arte allo sport e alla solidarietà”.

(Letto 452 volte, 1 oggi)