PORTO SANT’ELPIDIO – Termina venerdì 11 marzo l’edizione 2016 del progetto “Ragazzi di Classe”, realizzato nelle Marche dal comitato regionale della Federazione Italiana Pallavolo. A Porto Sant’Elpidio è organizzato per la prima volta grazie alla collaborazione del Volley Angels Project.

Il progetto nasce per affiancare l’istituzione scolastica nel suo percorso formativo fornendo, prima di tutto, supporto organizzativo e materiale, quindi, e solo se richiesto, supporto tecnico. La finalità è coinvolgere tutti gli alunni e rappresenta un momento veramente significativo di apprendimento di capacità ludiche, collaborative e tecniche nella personale esperienza di ogni alunno.

A Porto Sant’Elpidio il progetto ha interessato circa 260 scolari dei plessi “Pennesi” e “Collodi” dalla classe prima alla quinta ed è iniziato il 16 febbraio per una durata di quattro settimane. Nel corso delle lezioni i tecnici del Volley Angels Project Attilio Ruggieri e Luigina Di Ventura hanno collaborato con gli insegnanti di educazione motoria in tutte quelle attività di gioco che hanno permesso ai piccoli allievi delle scuole di apprendere i rudimenti della pallavolo.

A supporto dell’iniziativa, il comitato regionale della Federazione Italiana Pallavolo ha consegnato ai responsabili delle scuole dei palloni da minivolley con i quali continuare a far giocare i ragazzi anche dopo la fine del progetto, che riprenderà nel prossimo anno scolastico.

Venerdì 8 aprile tutti i ragazzi che hanno preso parte a “Ragazzi di Classe” prenderanno parte a una giornata di festa che si svolgerà presso la scuola “Pennesi” e che prevederà un minitorneo conclusivo dell’intera attività.

(Letto 252 volte, 1 oggi)