Mercoledì 16 marzo si terrà il primo incontro di informazione, dal titolo “Anziani sicuri in casa: conoscere i rischi per evitarli”, volto alla prevenzione di incidenti e infortuni nell’ambiente domestico per conoscerne le cause e vivere in sicurezza. L’iniziativa è promossa all’interno del progetto “Mano a Mano … Sentiamoci”, Centro di ascolto telefonico, promosso dalla Cooperativa Mano a Mano Onlus e realizzato insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. L’incontro si svolgerà presso il salone parrocchiale della chiesa di San Filippo Neri a San Benedetto, con inizio alle ore 10.15 e vedrà la partecipazione della Croce Verde di San Benedetto e de Il Punto Giuridico.

L’iniziativa è stata pensata come attività di sensibilizzazione degli anziani e delle loro famiglie sul tema della sicurezza negli ambienti di vita, anche in relazione all’aumento di casi di incidenti domestici per gli anziani che vivono soli in casa. Si parlerà delle difficoltà di deambulazione e del rischio di cadute in ambienti domestici e in luoghi aperti, delle posizioni corrette da assumere nella deambulazione e nei movimenti, di come gestire in casa l’anziano dopo la caduta e/o ricovero e della prevenzione dei rischi che l’invecchiamento comporta.

Interverranno esperti operatori e volontari della Croce Verde che illustreranno, anche con l’aiuto di attrezzature, le più idonee tecniche di assistenza dell’anziano vittima di cadute. Per il Punto Giuridico, l’Avvocato Silvia Vitali informerà i presenti, sulle eventuali responsabilità civili e penali verso terzi, cui si è soggetti in caso di incidenti domestici.

Visto l’interesse degli argomenti, l’incontro sarà aperto a tutta la cittadinanza. Al termine seguirà un momento conviviale offerto dal Conad di Corso Mazzini di San Benedetto. Per ricevere maggiori informazioni si può contattare la Cooperativa Mano a Mano dal lunedì al venerdì, in orario di ufficio, telefonando allo 0735/500358 o ai numeri 349/4405405 e 349/4419192.

(Letto 119 volte, 1 oggi)