SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Mercatino apre ufficialmente la stagione 2016.Le edizioni del 2015 hanno registrato una straordinaria partecipazione del pubblico non solo locale e dell’intera regione ma di un turismo a livello nazionale, che è stato sorpreso dalle tante occasioni che la mostra ha proposto come arredamenti vintage di firma, collezionismo cartaceo marchigiano e non, mobili e quadri di alto antiquariato.

Siamo ormai giunti al XXIII anno consecutivo della manifestazione, che, nata nell’isola pedonale di San Benedetto nel 1994, si ripropone ogni anno cercando di rinnovarsi per andare incontro al gusto dei visitatori. Nei primi anni l’Antico e le Palme si svolgeva solamente nelle tre edizioni estive di giugno, luglio e agosto, poi negli ultimi anni si è aggiunta l’edizione pasquale ad inaugurare la stagione estiva.

L’appuntamento con l’antiquariato si rinnova dunque con la partecipazione di espositori provenienti da tutta Italia e con una proposta sempre più prestigiosa di antiquariato, gioielli, mobili, ceramiche, quadri e argenti dal ‘700 al ‘900 . Appassionati di mercatini, collezionisti di modernariato, curiosi in cerca di emozioni ed intenditori avranno quindi un’occasione imperdibile per seguire la loro passione.

Per la prima volta l’Antico e le Palme si sposta in tour nelle località turistiche più prestigiose d’Italia: dal 28 al 31 luglio a Milano Marittima, dal 2 al 5 agosto a Jesolo poi a Cortina d’Ampezzo dal 12 al 14 agosto. E per finire l’appuntamento a San Benedetto con l’edizione dal 19 al 22 agosto.

(Letto 586 volte, 1 oggi)