ASCOLI PICENO – L’Assoenologi delle Marche ha rieletto all’unanimità l’offidano Luigi Costantini come presidente. La nomina è stata ufficializzata durante l’assemblea per rieleggere le cariche sociali, lo scorso 29 marzo, presso l’Istituto Tecnico Agrario ascolano.

Costantini, insegnante presso l’istituto “C.Ulpiani” di Ascoli Piceno e libero professionista enologo, conta un’attività e un’esperienza del settore vino ultra trentennale nel territorio offidano ed è considerato un prezioso insegnante da quasi tutti i tecnici dell’associazione. Viste, oltretutto, le numerose attività svolte al servizio dell’associazione, l’assemblea ha ritenuto per questo di riconfermare ai vertici dell’associazione il presidente uscente.

L’Assoenologi è l’associazione professionale nata allo scopo di tutelare la professione e di accrescere il valore del settore vino, ed include i tecnici enologi del comparto vitivinicolo.

(Letto 106 volte, 1 oggi)