ASCOLI PICENO – Dall’Oliva tenera ascolana Dop ai Bitterballen olandesi, dai Pasteis de Bacalhau portoghesi allo gnocco fritto di Modena: le specialità marchigiane si incontrano con quelle della cucina nazionale ed internazionale a Fritto Misto 2016. Dal 22 Aprile al 1° Maggio, all’insegna del claim, In amore vince chi frigge! torna, ad Ascoli Piceno la dodicesima edizione della kermesse dedicata alla frittura organizzata da Tuber Communications e dall’agenzia Sedicieventi, con il patrocinio della*Regione Marche, dellaProvincia *e del*Comune di Ascoli Piceno, il supporto della *Camera di Commercio di Ascoli Piceno e la collaborazione di numerose associazioni di categoria del territorio.

La Rassegna Nazionale degli Oli Monovarietali, promossa da ASSAM e Regione Marche sarà solo una delle novità della manifestazione che quest’anno, per la prima volta, grazie alla collaborazione con Piceno Open – Vinea Qualità Picena, ospiterà in anteprima la presentazione delle nuove annate dell’Offida Docg e Rosso Piceno Superiore.
Special guest/di Fritto Misto 2016 sarà Andy Luotto, che si esibirà in spettacolari cooking show

Errico Recanati, Daniele Citeroni, Aurelio Damiani, Enrico Mazzaroni, Rosaria Morganti, e Sabrina Tuzi fra gli Chef/più apprezzati del panorama culinario nazionale, saranno invece attesi ospiti dell’area *Vini e Street Food di Marca *gestita dal Consorzio di Tutela Vini Piceni *he firmerà anche l’Enoteca.

(Letto 223 volte, 1 oggi)