ASCOLI PICENO – Appuntamento culturale. Il 7 e l’8 maggio, delle 10 alle 20, avverrà la mostra di antiche stampe e laboratorio creativo “Abitare gli antichi Mestieri”. Presso la Sala Cola d’Amatrice – Chiostro di San Francesco.

In occasione della III edizione del Festival della Cultura creativa, promosso da ABI – Associazione Bancaria Italiana, l’Associazione culturale Giovane Europa di Ascoli Piceno, in collaborazione con Accademia dei Calaginosi di Potenza Picena (MC) e con il patrocinio del Comune di Ascoli Piceno, propone un evento che affronta i molteplici aspetti del tema proposto quest’anno: Abitare sottosopra – Scoprire e sperimentare come si sta dentro i luoghi, l’arte e l’emozione. L’iniziativa è promossa dalla Banca dell’Adriatico di Ascoli Piceno.

L’evento sarà composto da due attività: una mostra sugli antichi mestieri ed un laboratorio creativo nel quale i partecipanti potranno realizzare disegni che faranno emergere ciò che abita dentro di loro.

La mostra esporrà stampe originali provenienti dalla Collezione Gianni Brandozzi, datate dal XVI al XIX secolo. Le opere illustrano costumi e antichi mestieri, principalmente del Centro Italia, e sono state realizzate da importanti artisti quali Filippo Palazzi, Basilio Cascella, Bartolomeo Pinelli, Giacomo Milani, Annibale Carracci. Una mostra affascinante che permetterà ai visitatori di “vestire i panni” di calzolai, osti, fabbri, venditori ambulanti e tanti altri personaggi del passato, che ad oggi rappresentano una delle pagine più affascinanti della storia, quella più tangibile fatta non dai grandi eventi, ma dalla quotidianità.

Il laboratorio creativo, ideato dall’artista Mauro Mazziero, sarà aperto a tutti coloro che vorranno partecipare, in particolare ai bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Il tema del lavoro sarà proprio quello dell’abitare, ma sviluppato in modo da evidenziarne gli aspetti interiori ed emotivi. Seguendo indicazioni e suggerimenti precisi, i partecipanti potranno realizzare disegni che faranno emergere ciò che abita dentro di loro. Si tratta di un’esperienza che Mazziero propone da oltre venti anni in vari ambiti educativi, creativi e di formazione con ottimi risultati.

Per info:
Associazione culturale Giovane Europa
info@associazionegiovaneuropa.eu Tel. 0736 256956

(Letto 199 volte, 2 oggi)