MONTEPRANDONE – Dopo il successo ottenuto nei precedenti appuntamenti, torna Di Trappa in Trappa.

L’evento food&beer più rappresentativo dell’entroterra marchigiano, nato dalla collaborazione tra il Club La Trappa ed il Ristorante San Giacomo, grazie al suo particolare format – cena con degustazione di birre artigianali, é considerato ormai un appuntamento di riferimento non solo nel panorama del gourmet ma anche per il mondo brassaiolo.

In occasione del settimo appuntamento, in calendario per venerdi 17 Giugno, Il Club La Trappa, mantenendo fede alla promessa fatta durante l’ultima serata, avrà l’onore di presentare l’homebrewer più rappresentativo del momento: Luigi Recchiuti.

Titolare del birrificio Opperbacco, situato a Notaresco (TE), Luigi Recchiuti vanta un’invidiabile esperienza nel mondo della birra.

Il suo percorso incomincia dopo il conseguimento della laurea in Scienze Agrarie: “..fare l’agronomo non mi piaceva e cercavo qualcosa che mi appassionasse, che permettesse alle mie idee di poter arrivare a più persone possibile..”, dapprima come importatore di birre belghe e successivamente come produttore. Ben presto le idee cominciano a prendere forma e si concretizzano con l’apertura del birrificio. E grazie alla sperimentazione, che ancora oggi é alla base di un prodotto di qualità, é riuscito a creare un’ampia varietà di bevande luppolate. Le stesse bevande che hanno permesso di conseguire premi importanti in Belgio e fatto guadagnare lustro non soltanto in Europa ma anche in Giappone.

Per rendere omaggio alla sua presenza, il Ristorante S. Giacomo – Monteprandone – e la sua chef Ermetina Mira hanno deciso di proporre in abbinamento delle pietanze di pesce.

Di Trappa in Trappa, che per l’occasione cambia veste per diventare: “La Trappa Homebrewing – A cena con Luigi Recchiuti: degustando Opperbacco”. Inizierà alle 20.30 ed il menu sarà il seguente iniziando dagli antipasti: sformato di baccalà, frittini con alici e porri, seppioline con piselli che saranno accompagnati dalla Blanche de Lotario proseguendo con il primo, scoglio e paccheri, in abbinamento alla 4.7 ed il secondo, pesce al forno in abbinamento con L’Una per arrivare al dolce, fragole con cioccolato, che sarà accompagnata dalla 10&lode.

(Letto 220 volte, 1 oggi)