MARTINSICURO – Si terrà venerdì 8 luglio, con inizio previsto per le ore 21, la presentazione di “Raccontami il Mare”, il nuovo libro di Alessandra Bucci. Presso la Casa Truentina (lungomare nord) di Martinsicuro, il terzo libro dell’eclettica scrittrice truentina è pronto a fare il suo esordio.
L’evento è organizzato dall’associazione culturale Martinbook in collaborazione con il quartiere Tronto e ha ottenuto il patrocino del Comune di Martinsicuro.
La serata sarà moderata dalla giornalista Piera Ruffini e sarà arricchita dalle letture di Sara Palladini e dalle note di Mimmo Iurlaro e di Ignazio Caputi.

Il libro. L’abbraccio delle onde è come quello di una madre, abbandonarsi come due amanti per poi dileguarsi e allontanarsi: ricongiungersi nuovamente in una continuità senza fine. Così il mare, così la vita di Alice.
L’amore incondizionato per il mare, ereditato dal padre che fino alla fine chiede: “raccontami ancora il mare”, perché solo lui è in grado di curare le ferite più profonde e riesce a riportare, come le conchiglie sulla spiaggia, le speranze perdute.
Alice è una donna malinconica e nostalgica che, nonostante la perdita della madre e la malattia del padre, riuscirà a cogliere dal rumore delle onde la forza per andare avanti lasciandosi guidare dal suo bracciale fatto di conchiglie e stelle marine che la porterà a scoprire come la vita restituisce ciò che toglie.
Con uno stile elegante e un linguaggio poetico Alessandra Bucci racconta una storia di dolori e speranze, contingenze e casualità, alla quale fa da sfondo il paesaggio marino, grande amore che lega l’autrice alla protagonista e che soltanto coloro che lo vivono possono comprendere fino in fondo.

Giusy Valori, autrice della postfazione al libro scrive: “Il libro stesso contiene l’anima del mare che è un tutt’uno con quella dei personaggi. Ognuno diventa sostegno per l’altro. La loro cura è reciproca e la loro dedizione è totale. E il mare diventa il luogo d’incontro colmo di umanità.”

L’autrice. Alessandra Bucci è alla sua terza pubblicazione, il suo primo libro, una raccolta di poesie dal titolo “I sentieri dell’anima”, aveva visto la luce due anni fa riscuotendo un sorprendente successo.Nell’agosto 2015 è uscito il suo secondo libro, questa volta di narrativa, Donne. Sette racconti, un’unica storia. Da gennaio 2016 fa parte, come socia ordinaria, della EWWA (European Writing Women Association).
Nata a San Benedetto del Tronto, vive con la sua famiglia tra le Marche e l’Abruzzo dove insegna lettere presso la scuola Secondaria di primo grado. E’ poliedrica Alessandra, scrive, dipinge e ama fare lunghe corse sulla spiaggia. Per lei, non c’è differenza tra scrivere poesie e dipingere, in entrambi i casi traduce le proprie emozioni in vivide immagini.

(Letto 118 volte, 1 oggi)