ASCOLI PICENO-La Quintana è molto di più di una rievocazione storica medioevale con giostra equestre: oltre millequattrocento figuranti che sfilano indossando costumi ispirati al XV secolo e tutta una città e un centro storico coinvolti in una delle tradizioni più antiche non solo delle marche ma dell’Italia intera.

Il gioco consiste in una classica disputa fra cavalieri a cavallo i quali percorrendo, con tre tornate consecutive, la pista del campo devono colpire con la lancia il bersaglio posto sul braccio sinistro del saraceno, in ricordo dei tempi delle guerre sante. Colui che raggiunge il punteggio maggiore viene proclamato vincitore dei giochi e si aggiudica il prestigioso Palio della Quintana, consegnato dal Magnifico Messere.

l’appuntamento è quindi per la serata del 9 luglio nel centro storico del capoluogo marchigiano per una delle novità degli ultimi anni, la Quintana in notturna, appuntamento che precede la classica rievocazione d’agosto.

(Letto 82 volte, 1 oggi)