ASCOLI PICENO – Si svolge martedì 19 luglio, al Teatro Romano di Ascoli Piceno dalle ore 21.30, lo spettacolo “Come stanno le cose. Il mio Lucrezio, la mia Venere” nell’ambito di “L’Altra Italia”, realizzato da Piergiorgio Odifreddi. Oggetto di attenzione sarà il “De rerum natura”, capolavoro scritto nel I secolo da Tito Lucrezio Caro.

Il saggista italiano proporrà il commento dal vivo dell’opera, accompagnato da letture e interventi musicali. I biglietti saranno acquistabili un’ora prima al Teatro Ventidio Basso, dove, in caso di maltempo, si terrà lo spettacolo. Info allo 0736 298770.

Ad anticipare lo spettacolo, targato Promo-Music, ci sarà intorno alle ore 19.30 una visita guidata gratuita al Teatro Romano e ad altri luoghi di interesse culturale, con tanto di brindisi realizzato con il prezioso contributo di diverse aziende, tra cui l’Oleificio Silvestri Rosina. Per la visita guidata i posti sono limitati, dunque, per informazioni e prenotazioni chiamate al numero 071 2075880 o al 349 1941092.

(Letto 155 volte, 1 oggi)