Secondo appuntamento della serie di incontri letterari “Letture d’Amare”, che si svolgono questa estate allo chalet Brasil di San Benedetto (concessione numero 39). Mercoledì 20 luglio Gianluca Vagnarelli, docente all’Università di Macerata, presenterà il suo libro “Fu il mio cuore a prendere il pugnale”.

La vicenda da cui è tratto il lavoro di Vagnarelli è relativa all’assassinio del Presidente della Repubblica Francesce Marie François Sadi Carnot ad opera dell’anarchico italiano Sante Caserio. Il fatto avvenne il 24 giugno 1894 a Lione. Più di tremila italiani furono costretti a lasciare il Paese sull’onda di violenze xenofobe, il governo proclamò trenta giorni di lutto nazionale, agli imponenti funerali del capo di Stato parteciparono due milioni di persone, più di quelle che nel 1885 avevano accompagnato il feretro di Victor Hugo al Pantheon.

Il grande impatto che sull’opinione pubblica francese ed europea ebbe la morte di Carnot può spiegare il proliferare di studi scientifici che, proprio in quel periodo, si diffondono intorno alle cause della violenza politica di matrice anarchica. L’italiano Cesare Lombroso ed il francese Alexandre Lacassagne, e con essi la medicina e l’antropologia criminale, avranno un ruolo di primo piano in questo dibattito cercando di dare una risposta alle ragioni alla base del delitto.

È l’analisi di questa penalità “addolcita” e supplementare, e delle sue tesi che oggi appaiono bizzarre, ad essere al centro del libro di Vagnarelli che si compone anche di un apparato documentale nel quale sono presentate lettere e scritti, in parte inediti, di Sante Caserio.

Qui evento Facebook

Ingresso libero. Informazioni 3289519554.

Gli appuntamenti successivi di “Letture d’Amare”:

martedì 26 agosto Pier Paolo Flammini presenta il romanzo “Amore e Tradimento al tempo della crisi”

mercoledì 3 agosto Lucilio Santoni e Alessandro Pertosa presentano “Maledetta la Repubblica fondata sul lavoro”

mercoledì 10 agosto Filippo La Porta presenta “Gli indaffarati”

(Letto 282 volte, 1 oggi)
(Letto 282 volte, 1 oggi)