COLLI DEL TRONTO – L’appuntamento con il Jazz che da oltre dieci anni caratterizza l’estate collese torna per l’edizione 2016 con il “Giacinto Cistola Trio”, composto da Giacinto Cistola (chitarra), Dario Di Giammartino (Batteria), Pierpaolo Pica (Contrabbasso), con nuovo progetto artistico che quest’anno rende omaggio al cinema attraverso la sonorizzazione dal vivo dei film di uno dei più straordinari interpreti dell’epoca del muto, Buster Keaton. E poi come di consueto i piatti della tradizione, il vino doc delle colline Offidane, e l’atmosfera: un salto nel passato in bianco e nero per una serata all’insegna del fascino discreto degli “anni ruggenti”e delle sonorità jazz.

Prima dell’invenzione del sonoro, le pellicole venivano proiettate con l’accompagnamento in sala da parte di un pianoforte, o addirittura una piccola orchestra, che improvvisava sviluppando temi musicali già abbozzati. Con “Movie Project. Sonorizzazioni dal vivo dei film di Buster Keaton” il pubblico sarà condotto per mano attraverso la filmografia di uno dei maestri della comicità sul grande schermo ed avrà la possibilità di rivivere la meraviglia e lo stupore del periodo in cui il cinema muto viveva il suo momento d’oro, intorno agli anni ‘20 del Novecento, ed il jazz cominciava a espandersi ben oltre i confini di New Orleans.

Venerdì 26 luglio il centro storico di Colli del Tronto ospita dalle ore 19.30 sino a tarda notte, la XII edizione di “Jazz and Gourmet”. Bianchi e rossi d’ “autore”, piatti tipici ed omaggio in jazz a Buster Keaton vi aspettano. L’evento è Patrocinato dal Comune di Colli del Tronto, l’ingresso e le degustazioni sono gratuite.

Buster Keaton è stato uno dei mostri sacri del cinema muto a Hollywood come Charlie Chaplin o Erich Von Stroheim. Il suo cinema fu un meccanismo con continui rovesciamenti di senso, all’insegna di un esercizio continuo della logica. Nei suoi film il mondo reale diventa astratto, surreale, tutto ciò che è sbagliato è anche giusto e viceversa.

 “Lo spaventapasseri”, “I vicini”, “I poliziotti” proiettati animeranno il palazzo del Comune all’interno di una serata originale ospitata, come ogni anno, nella caratteristica Piazzetta Garibaldi, nel cuore del centro storico di Colli del Tronto. Il ricercato “incontro” Jazz and Gourmet è un successo che ogni anno si ripete, complici, il pizzico di magia e la suggestione che la maestria del promotore Pierpaolo Pica con il supporto dell’Amministrazione Comunale e della Pro Loco di Colli del Tronto, hanno saputo portare al centro dell’amabile Paese.

Un appuntamento da non lasciarsi sfuggire non solo per gli amanti del jazz, ma per tutti quanti desiderino trascorrere una piacevole serata in compagnia dell’enogastronomia del territorio. Il concerto è gratuito come le degustazioni dei vini gentilmente offerte dalla Cantina “Tavio” di Offida.

 

(Letto 55 volte, 1 oggi)