MASSIGNANO – La XXII Festa Medievale è organizzata dalla Pro Loco di Massignano che ha voluto valorizzare una festa che rende partecipi i visitatori della vita medievale, dei suoi costumi e delle sue tradizioni. Le attrazioni di quest’anno sono molteplici, adatte ad un pubblico adulto ed anche ai bambini. Domenica 7 agosto, alle 17, aprirà la festa il V Palio dell’Orcio, una sfida tra le varie Contrade e legata alla tradizione massignanese. Alle 19 si svolgerà il corteo storico con abiti medievali di grande impatto estetico.

Durante la serata saranno presenti artisti itineranti per le vie del paese che interagiranno con il pubblico con skecth divertenti, giocoleria, permorfance col fuoco ed esibizioni di combattimento. Sarà allestito inoltre un accampamento dove sarà possibile tenere lezioni di scherma e tiro con l’arco. In programma anche due spettacoli del teatrino medievale di burattini adatto a tutte le età.

Non possono mancare gli stand gastronomici a menu medievale per far gustare ai presenti i sapori di un tempo: zuppa di ceci, lenticchie, maialino al forno, etc. Novità di quest’anno l’introduzione della birra e dell’idromele. Infine per concludere la serata si svolgeranno gli spettacoli finali degli “Acrobati del borgo” e di “Dorothy Up”. Si continua quindi quell’opera di rinnovamento, già in atto da alcuni anni, per rendere questa manifestazione importante come molte altre presenti nel nostro territorio.

(Letto 145 volte, 1 oggi)