TORTORETO – È stato pubblicato il bando del Premio di Poesia “La Sirena”, un concorso letterario che omaggia la cittadina di Tortoreto prendendo ispirazione dalla scultura bronzea della Sirena del suo lungomare, e che è organizzato dalla casa editrice abruzzese Di Felice Edizioni, con il sostegno dell’Hotel Villa Elena di Tortoreto e con il patrocinio della Associazione Editori Abruzzesi e della DMC Hadriatica. Al Premio possono partecipare tutti gli scrittori con opere in lingua italiana che abbiano compiuto il 18° anno di età. Due le sezioni previste: Poesia singola e Libro di poesia edito dal 2000 in poi (tema libero).

La giuria è composta dal Presidente Valeria Di Felice (editrice), e dai giurati Anacleta Camaioni (scrittrice), Tito Rubini (critico letterario e scrittore) ed Elisa Ippoliti (promotrice culturale).

Il bando avrà come termine di scadenza il 15 ottobre 2016 e la cerimonia di premiazione sarà prevista nel mese di dicembre 2016 a Tortoreto, nell’Hotel Villa Elena.

Valeria Di Felice, editrice e presidente del Premio: «Il Premio di Poesia “La Sirena” nasce per valorizzare la poesia come forma di espressione culturale e colonna portante della casa editrice Di Felice e, allo stesso tempo, per promuovere il patrimonio territoriale della regione Abruzzo, con le sue risorse, le sue bellezze e le sue peculiarità. Il tema del Premio è libero, ma verranno dati dei riconoscimenti speciali a quelle poesie che metteranno in risalto un aspetto/peculiarità dell’Abruzzo o di Tortoreto e premi speciali a opere edite da case editrici abruzzesi. Valorizzare anche l’attività imprenditoriale di chi opera nel mondo editoriale della nostra regione è un valore aggiunto che intende dare più visibilità a risorse importanti per la crescita culturale. Ringrazio sin da ora Giuseppe Vagnozzi, direttore dell’Hotel Villa Elena, che ha accolto con entusiasmo questa iniziativa condividendo l’obiettivo di promuovere il nostro patrimonio territoriale, e anche l’Associazione Editori Abruzzesi e la DMC Hadriatica per il patrocinio.»

Il bando può essere visionato sul sito www.edizionidifelice.it

(Letto 145 volte, 1 oggi)