SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Continuano gli spettacoli teatrali curati dall’attore e regista Vincenzo Di Bonaventura per la rassegna “Di Martedì” inserita nella stagione culturale dell’Associazione Blow Up di Grottammare “La bellezza (condivisa) salverà il mondo”.

Per il prossimo appuntamento, previsto martedì 27 dicembre alle ore 21.15, presso il Dep Art di Grottammare (piazzale stazione), Vincenzo Di Bonaventura metterà in scena “Più che l’amore” dramma in prosa di Gabriele D’Annunzio, ambientato nella Roma contemporanea, che racconta la storia di un esploratore e colonizzatore d’Africa ridotto a vivere in una squallida mediocrità borghese: Corrado Brando. Egli è malato di mal d’Africa, persegue il sogno caro ai sognatori d’Africa, dove attingere, toccare, respirare, abbracciare e morire possono consistere in un solo intendimento: ripercorrere le tracce dei più grandi del passato, esplorare ancora come chi solo appartiene alla razza dei Caboto.

L’ingresso costa 5 euro con tessera-abbonamento alla Federazione Italiana Cineforum 2016-2017, rilasciata dall’Assocazione Blow Up al costo di 10 euro, che può essere sottoscritta velocemente all’ingresso. La tessera F.I.C. consentirà poi di partecipare liberamente a tutte le iniziative del ricco calendario della rassegna.

(Letto 83 volte, 1 oggi)